HOME » Pegaso No way back voglia di Mare un grande 2018


Pegaso No way back voglia di Mare un grande 2018
Submited On: 22/03/2018 Posted On: 22/03/2018 Expires On: 22/03/2019
Author: Default Profile


Pegaso doveva tornare da le Marin dopo la Transat per ricominciare... con le unghie e con denti abbiamo lottato per essere nuovamente sulla linea di partenza dopo l'esperienza da veri marinai del disalberamento a Finisterre nel 2015 che ha cambiato molte cose...

Perdere l'albero, rischiare di non rivedere mai piu' Pegaso lasciandolo ad un triste destino mi ha maturato, mi ha fatto comprendere che progetti ambiziosi si portano avanti in squadra, mi ha fatto piangere pensando ai sacrifici di molti amici e coleghi persi tra onde di 8 metri e venti oltre i 70 nodi non poteva finire cosi'.

No io non mollo sono un Marinaio, ho ripensato molto le notti a terra,  tutti questi anni di lotte per dimostrare il mio carattere ma soprattutto che Marina Militare e' formata da professionisti, da gente con tanto cuore e tanta capacita'.

Non possiamo fermarci perche' quanto costruito in 6 anni deve essere capitalizzato dando continuita', navigando in gara per vincere, per addestrare per "travasare" le tradizioni del mare, della Marina della nostra terra.

Le risorse sono importantissime,  ma prima viene la voglia di vincere, la voglia di sudare oltre l'ostacolo, la consapevolezza che dobbiamo dare gas con i mezzi che abbiamo, pensare a soluzioni alternative per aggirare ostacoli e far sognare chi crede in noi sempre perche' noi siamo italiani con l'Italia nel cuore!

Non ho scritto sui social dal mio rientro, i programmi non sono ancora definiti nel dettaglio, molti  giornalisti non scrivono di noi perche' dicono che siamo orsi, gente schiva e continuano a farci credere che non si preparano regate se non hai super sponsor perche' tutto diventa difficile e pericoloso.  

Noi lottiamo si per le medaglie ma per far vedere che le "palle" non si comprano sono in dotazione solo ai Marinai e che una certa Giovanna in sordina sta accumulano migliaia di miglia, centinaia di bulloni smontati in silenzio. Nelle basi della Marina tutti i professionisti civili e militari si fanno in quattro insegnandoci un mestiere antico quello di farsi pezzi da soli e imparare ad amare il proprio lavoro, realizzare e riparare navi per mandare gli equipaggi in mare in sicurezza perche' noi di Marina il mare non lo sfidiamo lo rispettiamo, lo amiamo, lo temiamo

Noi marinai dal cuore tenero siamo temprati dal mare ma anche dalla rigida disciplina che ci insegnano, il clamore non ci interessa ci interessa che l'Italia torni a navigare e che il mare sia una risorsa da valorizzare per far crescere le nostre eccellenze invidiate da tutto il mondo.

Sono di Viareggio patria di grandi navigatori e costruttori noti per i famosi barcobestia narrati da Tobino, la darsena la mia casa, il porto il mio rifugio. Dopo il Nautico, L'universita' e poi il lavoro in cantiere sui compositi da Vismara il mio mentore.

Un giorno dopo la mia prima Transat650 a Livorno ho  incontrato Marina e ho deciso di cogliere questa opportunita'. Crescere tra i grandi che mi hanno insegnato a gioire non solo per una medaglia ma insegnando agli allievi la giusta prora lungo la rotta della vita valorizzando la nostra ITALIA!

Primi di gennaio Pegaso rientra a mezzo cargo a La Rochelle

  • i primi di febbraio da ANMI a MILANO LEGGI COMUNICATO E CLIP VIDEO: http://www.anmi-mi.org/2018/02/
  • I primi di marzo e' rientrata Pegaso alla Sezione Velica della Spezia, inizia il rimontaggio e setup nel Golfo della Spezia
  • Meta' Marzo la prima regata di Coppa del Mondo classe 650 in doppio a LIVORNO 190 MIGLIA conclusa al terzo posto a 2 minuti dal primo :http://arcipelago650.classemini.it/
  •  il 22-23-24-25 Febbraio Pegaso883 alle Lega Navale di Savona e Giornata con 400ragazzi dell'Istituto Pancaldi: INVITO ALLEGATO
  •  i Primi di Aprile la regata offshore di Coppa del Mondo 650 GP d'Italie organizzata dallo YC Italiano 600MIGLIA : http://gpimini650.classemini.it/
  • il 14 Aprile giornata Oceanica alla Canottieri Firenze organizzata dalle Vele Storiche Viareggio: INVITO ALLEGATO
  • IN OPZIONE DA CONFERMARE il 18-19 aprile "Pegaso Marina Militare Transat Open Day SPECIAL THANKS MARINA&GOLFO"  (data, luogo, programma in definizione)
  • Fine aprile regata in solitario di Coppa del Mondo classe650 in solitario a Genova  222MIGLIA(esordio di Giovanna in solo) : http://222x1.classemini.it/
  • fine maggio regata in solitario di coppa del mondo con partenza da Marsiglia 600MIGLIA: https://www.classemini.com/course-fr-mini-med-2018.html
  • partecipazione evento Seafuture Base Navale La Spezia e presentazione ufficiale nuovi programmi: https://seafuture2018.it/

 



 
     

 (C) 2017 Andrea Pendibene - PEGASO ITA 883 MM

..:: OFFCOZ ::..